Giovedì 11 novembre, ore 18 – Laura Barile Trasposizioni: i due mestieri di Amelia Rosselli

0
75

Giovedì 11 novembre, ore 18

Conferenza

Laura Barile

Trasposizioni: i due mestieri di Amelia Rosselli

Lyceum Club Internazionale di Firenze Palazzo Adami Lami Lungarno Guicciardini 17

 

La relatrice ricostruirà  la straordinaria figura di Amelia Rosselli junior, che porta lo stesso nome della nonna, Amelia Pincherle Rosselli, leggendaria Presidente della Sezione Letteratura del Lyceum Club negli anni della prima guerra mondiale.
Laura Barile presenterà la complessa personalità di Amelia, che fu da un lato musicista raffinatissima e dall’ altro poetessa di straordinaria sensibilità, analizzando la sua biografia intellettuale, soprattutto negli anni “dei due mestieri”, quelli cioè in cui maturò la sua transizione dalla musica alla poesia.
Al contrario di molti musicisti che in vari modi si proposero di trasferire la poesia in musica, Amelia ebbe invece l’intuizione di trasporre strutture musicali in ritmi poetici.
Il risultato della ricerca crea un’opera poetica di sorprendente impatto emotivo, anche se non sempre di facile comprensione, che Laura Barile, con la sua grande competenza, ci aiuterà a scoprire.
Si prega di presentarsi con congruo anticipo, muniti di mascherina e green pass.

Laura Barile
ha insegnato a Bologna e a Siena, è stata Fullbright Visiting Professor alla University of Chicago, ha tenuto conferenze e seminari in varie università in Europa e USA.
Racconti: Oportet, 1997; Il resto manca, 2003; racconti di viaggio Le frontiere del Caucaso, 2013 Nella Antologia della poesia italiana diretta da Cesare Segre e Carlo Ossola (Einaudi Gallimard 1999 e 2004) scelta e commento di testi di Montale, Vittorio Sereni, Antonia Pozzi e Amelia Rosselli.
Libri di critica e raccolte di saggi:
L. B., Il ritmo del pensiero. Montale Sereni Zanzotto, Quodlibet 2017.
Su Montale: L. B., Adorate mie larve 1991; L. B., Montale Londra e la luna 1998; Montale e i moderni stranieri, in Montale a c. P. Marini e N. Scaffai, Carocci 2019.
Su Sereni: L. B., Sereni (monografia) 1994; L. B., Il passato che non passa 2004.
Su Amelia Rosselli: Laura Barile legge Amelia Rosselli, 2014 e L. B., Avvicinamento alla poesia di Amelia Rosselli, 2015.
Saggi vari: su Tobino, Yourcenar, Perec, Tom Stoppard, Lowell, Cavafis, molti dei quali raccolti in L. B. Oltreconfine. Incursioni nelle letterature europee, Pacini 2008
Cura e commento a inediti e rari:
Carlo Dossi, Autodiàgnosi quotidiana. Prefazione, 1984
Albert Camus, Miseria della Cabilia, 2011
Leopardi, Giacomo e Paolina, Lettere 1812‐1835, 2015
Montale, Lettere e poesie a Bianca e Francesco Messina 1995; Quaderno genovese. Un diario del 1917 1983; seconda ed. aumentata Il Canneto 2021.
Ha tradotto vari libri dal francese.
Fra i premi ricordiamo il Premio Ossi di seppia 1992, il Premio Calvino inedito 1997, il Premio dell’Accademia dei Lincei Letterature straniere 2007.
Ultime pubblicazioni di fiction: San Pietroburgo, “Antinomie”2020; Cartes postales, “Antinomie” 15 agosto 2020
Saggi recenti: Rosselli traduttrice di Dickinson, “Moderna”, 1, 2013; Storie d’erranza e di speranza.
Georges Perec e i migranti europei, “lettera Alfapiù” 10/06/17; L’ultimo pellegrinaggio di D.H. Lawrence, “Paragone Letteratura” 132‐3‐4, agosto‐dicembre 2017; Trasposizioni. I due mestieri di Amelia Rosselli, “California Italian Studies” 8, 1, 2018; Volponi o dell’emozione, “l’immaginazione” 314, nov.‐dic. 2019; Savinio e Romain Gary, “Lettere italiane”, I, 2020; Primo Levi e La ricerca delle radici, “Antinomie” march 7 2020.

 

Invito Laura Barile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui