Mostra di Giulio Repulino

0
400

Venerdì 20 marzo 2015 alle ore 18 presso la Fondazione Circolo Fratelli Rosselli si inaugura la mostra Segni, solchi e scavi mnemonici  nelle astrazioni di Giulio Repulino

Presentano:

Valdo Spini, presidente Fondazione Circolo Fratelli Rosselli

Angela De Nozza, artista

Mariella Zoppi, professore ordinario di Architettura

Sarà presente l’Artista

[btn color=”purple” url=”http://www.rosselli.org/wp-content/uploads/2015/03/Mostra-Giulio-Repulino.jpg”] LA LOCANDINA  [/btn]

LE ASTRAZIONI DI GIULIO REPULINO IN MOSTRA ALLA FONDAZIONE CIRCOLO FRATELLI ROSSELLI

Su invito della Fondazione Circolo Fratelli Rosselli, l’artista Giulio Repulino espone a Firenze le sue opere recenti. Arazzi, sapientemente annodati a mano da un artigiano di San Giovanni in Fiore, quadri, ma soprattutto ceramiche policrome e buccheri sono esposti nella sede di via Alfani 101 R dal 20 marzo al 20 aprile.

Segni, solchi e scavi mnemonici nelle astrazioni di Giulio Repulino è il titolo della personale che denuncia ampiamente il fare arte di questo artista contemporaneo che ha fatto del colore e del recupero di antiche tecniche, italiane e straniere, il marchio della propria produzione.

È presentato in catalogo da Valdo Spini, presidente della Fondazione Circolo Fratelli Rosselli, dal poeta Giancarlo Consonni, dall’artista Angela De Nozza e da Mariella Zoppi.

La mostra si inaugura venerdì 20 marzo alle ore 18,00 allo Spazio della Fondazione, via Alfani 101.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui