Dalla preistoria al Covid-19

0
195

ARRIVATI IN REDAZIONE

a cura di Antonio Comerci

Dalla preistoria al Covid-19

Albert Camus scriveva: “Nel mondo ci sono state, in egual numero, pestilenze e guerre; e
tuttavia pestilenze e guerre colgono gli uomini sempre impreparati”. In questa originale
quanto drammatica storia d’Italia, i due fondatori di “Italiasicura” – struttura di Palazzo
Chigi nata per combattere il dissesto idrogeologico – ripercorrono i disastri naturali
che hanno segnato il nostro Paese, partendo dalla preistoria per arrivare fino alla
recente pandemia di Covid-19. Il testo cerca di dimostrare l’importanza della prevenzione,
l’unica vera arma per uscire da uno stato di permanente emergenza.
Il libro ripercorre la storia delle catastrofi annunciate, denuncia le condizioni attuali di
rischio, ma soprattutto vorrebbe indicare la strada per passare dalla cultura delle
emergenze senza fine, a quella dei cantieri utili. Pagine che si leggono come un
romanzo, dalla prima catastrofe conosciuta, lo tsunami provocato dal collasso
dell’Etna 8000 anni fa, ai più recenti disastri.
Erasmo D’Angelis, giornalista professionista, ha lavorato presso la RAI e «Il
Manifesto» e altri giornali. Ha pubblicato molti libri e guide, è del 2016 “Italiani
con gli stivali. Storia, imprese, organizzazione della Protezione Civile, che
si collega ai temi sviluppati in quest’ultimo volume. Attualmente è Segretario
Generale Autorità Distretto idrografico Italia Centrale.
Mauro Grassi, economista, ha lavorato come ricercatore all’Irpet (Istituto di
ricerca per la programmazione economica della Toscana) sui temi dello sviluppo
economico e dell’impresa. Ha lavorato a Roma come direttore di Italiasicura
col Governo Renzi. Attualmente svolge attività di consulenza in materia
economico-ambientale.

Erasmo De Angelis – Mauro Grassi, Storia d’Italia e delle catastrofi, Ed. Polistampa, Firenze 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui