La buona politica, il libro di Valdo Spini

0
108

E’ uscito mercoledì 29 agosto il nuovo libro di Valdo Spini, Presidente della Fondazione Circolo Fratelli Rosselli

 

La buona politica. Da Machiavelli alla Terza Repubblica. Riflessioni di un socialista. Questo il titolo del nuovo libro di Valdo Spini, (Marsilio Editori), con prefazione di Carlo Azeglio Ciampi e introduzione di Furio Colombo.

Un appassionante racconto di vita e di politica che fa rivivere alcuni decenni fondamentali della storia italiana. Leggendo questo libro – dice Furio Colombo nell’introduzione – si prova “un sentimento strano, come tornare in un quartiere che conosci bene, ma stenti a orientarti, perché molto è stato abbattuto e molto costruito in un altro modo”. Essenziale per riflettere oggi su cosa sia stata e cosa possa tornare a essere la politica italiana.

 

Se c’è una storia rispettabile e bella del socialismo italiano è in questo piccolo libro in cui un socialista, che nella sua vita politica non è mai in fuga ed è sempre in un ruolo di responsabilità, risponde a una domanda rimasta in sospeso in Italia: che cosa è un socialista?

Furio Colombo

 

A Valdo Spini non fa certo difetto la passione. La scintilla accesasi nel ragazzino che in un giorno del 1956 accompagnava il padre alla commemorazione di Piero Calamandrei è divenuta una fiamma robusta. Una fiamma, ne sono certo, capace di rischiarare il buio di questo difficile presente; di questo tempo di smarrimento

Carlo Azeglio Ciampi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui